Loading...

Ancora su Privacy e Cookie Policy

Nel maggio 2011 una nuova legge sulla privacy è stata deliberata dal parlamento Europeo sull’obbligo per tutti i siti web di richiedere il permesso agli utenti di utilizzare cookies. La EU Cookie Law è stata approvata anche in Italia, entrando in vigore un anno dopo, il 1 giugno 2012 con decreto legislativo 69/2012 e 70/2012. Tutti i siti internet comunitari in cui la persona/organizzazione cade sotto la giurisdizione europea, indipendentemente da dove risiede fisicamente il server che utilizza i cookie, devono sottostare a questa normativa. Questo riguarda anche gli utenti privati e siti personali non sono esenti neppure i siti istituzionali e delle pubbliche amministrazioni, come comuni e regioni. Il Provvedimento si applica a tutti i siti, inclusi quelli responsive, e alla loro navigazione da qualsiasi terminale/device utilizzato.

Il garante della privacy ha emesso un nuovo provvedimento generale l’8 maggio 2014 di cui si ha avuto aggiornamento sul sito ufficiale  a cui dobbiamo adeguarci entro il 2 giugno 2015. Mette definitivamente uno stop all’installazione dei Cookie ai fini di marketing e profilazione dell’utenza da parte dei gestori dei siti senza prima averne informato e ottenuto il consenso da parte degli utenti. Questo provvedimento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ha emesso delle nuove modalità semplificate per informare l’utenza dei siti internet sull’uso dei cookie e ha fornito delle precise indicazione al fine di acquisire il consenso al loro uso, nei casi richiesti dalla legge.

Le sanzioni sono tutte di tipo amministrativo e variano in funzione di cosa non viene rispettato:

• Da € 6.000 a € 36.000 per omessa informativa o informativa non idonea.
• Da € 10.000 a € 120.000 per installazione di cookie senza il consenso degli utenti (mancanza del popup).
• Da € 20.000 a € 120.000 per omessa o incompleta notificazione al Garante (nel caso si utilizzino cookie di profilazione è necessario effettuare una notifica al Garante secondo l’ex articolo 37, comma 1, lettera d).

Vi rimando a un articolo del sole 24 ore che può fornire maggiori dettagli.